IT EN

Perché fa bene l'olio di olivaLa ricerca scientifica a livello internazionale ha dimostrato, negli ultimi anni, i benefici della dieta mediterranea ed in particolare dell’olio extra vergine di oliva a contrastare le malattie cardiovascolari, alcuni tumori, il diabete e l’obesità.
Oggi, i dati scientifici dimostrano gli effetti cardioprotettivi e anti-cancro derivanti dall’uso di olio extra vergine di oliva che, grazie all’elevato contenuto di sostanze antiossidanti (polifenoli), aiuta a contrastare processi ossidativi e disturbi cognitivi legati alla longevità e all’invecchiamento cerebrale.
L’effetto benefico dell’olio di oliva è attribuibile alla sua particolare composizione chimica, con preponderante concentrazione di acidi grassi monoinsaturi ed un perfetto equilibrio di polinsaturi, oltre al discreto contenuto di vitamina E ed alla presenza di composti minori, ma non meno importanti, quali polifenoli, squalene e fitosteroli.
L’olio extra vergine di oliva non è dunque solo un condimento che esalta le caratteristiche organolettiche dei cibi ma anche un alimento vettore di importanti nutrienti.

Contatti